Il 15 maggio 2019 scade il periodo di tolleranza previsto dalla legge per il cambio gomme invernali e sostituirle con le gomme estive. È tempo quindi di trovare risposta a tutte le domande, i dubbi e le perplessità che avete, e di pensare anche a come risparmiare per il cambio gomme!

È obbligatorio cambiare le gomme prima dell’estate?

Sì! Se montate gomme invernali la legge prevede l’obbligo di installare pneumatici adeguati alla stagione estiva. Quindi il cambio gomme estive è obbligatorio! Ci sono però delle eccezioni all’obbligatorietà sul cambio gomme.

Chi è esente dall’obbligo di cambio gomme?

Ci sono due eccezioni importanti. Primo, l’obbligo non vale per chi monta un set di gomme 4 stagioni. Secondo, se le vostre gomme hanno un indice di velocità uguale o superiore a quello indicato dalla carta di circolazione, allora potete utilizzarle tutto l’anno. Riconoscere l’indice di velocità è facilissimo: è una lettera seguita da un numero in genere presente sulla spalla della gomma (il numero indica la velocità massima alla quale è possibile viaggiare).

È un vero obbligo?

Sì! L’obbligo sul cambio gomme estive deve essere rispettato, altrimenti si incorre in sanzioni amministrative che partono da un minimo di 422 euro e arrivano a un massimo di 1682 euro e ritiro del libretto di circolazione.

Quando sostituire le gomme invernali?

Attenzione! Avete tempo fino al 15 maggio 2019 per riallinearsi con l’obbligo cambio gomme invernali. Per essere precisi, dal 15 aprile gli automobilisti hanno un mese di tempo per cambiare il set di pneumatici invernali (obbligatori dal 15 novembre al 15 aprile). Per maggiori informazioni potete trovare alcuni chiarimenti e precisazioni.